Garanzia Convenzionale

Ai prodotti verrà applicata anche la garanzia convenzionale - rilasciata dal produttore e di sua esclusiva responsabilità - secondo le modalità illustrate nella documentazione presente all’interno della confezione del prodotto. Se il Cliente richiede espressamente che la riparazione venga effettuata da un Centro Assistenza Autorizzato estraneo a DNABIT e il difetto riscontrato dal Centro Assistenza Autorizzato dovesse risultare non coperto dalla garanzia convenzionale del produttore, al Cliente verranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino effettuati dall’Assistenza autorizzata, nonché i costi di trasporto, se sostenuti da DNABITl. Nel caso in cui si dia luogo all’esercizio della garanzia convenzionale, i rapporti tra il cliente e la casa di produzione del prodotto o il centro di assistenza da essa autorizzato si svolgeranno direttamente, senza alcuna interposizione o coinvolgimento di DNABIT e senza che alcuna responsabilità in merito ai tempi e ai modi dell’attività di assistenza possano essere ad essa imputati trattandosi di soggetti terzi, estranei alla filiera DNABIT.

Modalità di esercizio del diritto di garanzia

Il Cliente è tenuto ad informare tempestivamente DNABIT del problema riscontrato. A seguito della segnalazione DNABIT provvederà a fornire le istruzioni necessarie alla restituzione ovvero alla consegna diretta da parte del Cliente al centro di assistenza. Nei casi in cui l'applicazione delle garanzie preveda la restituzione del prodotto, il bene dovrà essere restituito dal Cliente nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc.). Per limitare danneggiamenti alla confezione originale, si raccomanda di inserirla in una seconda scatola evitando accuratamente l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto. 
Al Cliente verrà fornito un numero di autorizzazione al rientro del prodotto (RMA) che dovrà essere indicato all’esterno dell’imballo, seguendo le indicazioni fornite direttamente nella relativa e-mail di autorizzazione.

N.B. Se a seguito dei test o dell’intervento diretto della casa produttrice il prodotto non presenta anomalie di funzionamento o presenti danni fisici, al Cliente verrà addebitato il costo di € 30 (€20 per il ritiro in sede), per “Assistenza non dovuta” (costo dovuto al test di verifica del prodotto) e relative spese di spedizione per il rientro della merce. In caso di mancato versamento di detta somma il prodotto resterà in deposito presso la società e a disposizione del cliente in attesa del suo adempimento, ex art. 2756 c.c.

Nessuna responsabilità per danni, diretta o indiretta, può essere attribuita alla DNABIT per attività e comportamenti (ritardi, errate modalità di consegna etc.) di soggetti terzi, quali vettori, produttori o centri di assistenza autorizzati, coinvolti in qualunque modo nell’esercizio del diritto di garanzia.